Deco Spa Saco 25 kg

panDOMO K2 Loft - Malta di microcemento bianca a letto sottile

Malta bianca a letto molto sottile per la progettazione di pavimenti. Con effetto ARDURAPID. Asciugatura rapida e camminabilità. Alta resistenza di superficie. Nessuna tensione. Per uso interno.

Formato confezione
Colore
  • Bianco
142427
80,04 €
Tasse escluse

Descrizione

      Marcado CE   ISO 9001  ardurapid_100x54.png

Pandomo K2 è una malta a letto sottile per il design creativo della superficie dei pavimenti interni.

Campo di applicazione:

Pavimenti. All'interno. Permette la generazione di superfici creative e rappresentative su pavimenti con requisiti normali in termini di resistenza all'impatto, ad esempio boutique, negozi, ristoranti, lobby, hotel, aree residenziali, showroom, ecc.

Descrizione del prodotto:

Polvere bianca a base di cementi speciali, polimeri con buona dispersione e materiali di riempimento selezionati. Mescolato con acqua, si ottiene una malta spatolabile, duttile, non autolivellante, che può essere lavorata per circa 20 minuti ed è pronta all'uso dopo circa 2 ore. La malta si indurisce per idratazione e asciugatura, formando un materiale con così poche tensioni che, se applicata su supporti che soddisfano i requisiti della normativa 1, la comparsa di crepe può essere praticamente esclusa.

Preparazione del substrato:

Il substrato di base in calcestruzzo o cementizio (con una resistenza minima equivalente a CT-C25-F4) o i substrati a base di solfato di calcio (CA-C35-F6) devono essere asciutti, duri, privi di crepe e senza polvere o altri contaminanti. Il substrato deve essere permanentemente asciutto. In caso di dubbio, eseguire dei test preliminari. Per l'applicazione di PANDOMO K2 in strato sottile, il sottofondo deve essere preventivamente trattato con ARDEX EP2000 (resina epossidica multifunzionale) e poi spolverato a saturazione con PANDOMO HG (sabbia dura). Questo primer assicura un'adesione ideale al substrato e previene la formazione di bolle. Il giorno dopo la sabbia in eccesso viene spazzata e rimossa con l'aspirapolvere.

Requisiti della planimetria:

A causa del basso spessore del rivestimento (solo 2-4 mm). PANDOMO Loft richiede livelli di livellamento del sottofondo più elevati (min. DIN 18202, parte 3, superfici finali in massetti con requisiti superiori, 3 mm per 1 m). Poi, se necessario, l'intera superficie deve essere livellata con PANDOMO K1. Con uno spessore minimo di 5 mm (vedi scheda tecnica). Dopo 24 ore, queste superfici devono essere nuovamente trattate con EP2000 e sabbiate a saturazione con PANDOMO HG, l'eccesso di aggregato deve essere rimosso il giorno seguente, prima dell'applicazione di PANDOMO K2. 

Istruzioni per l'uso:

Mescolare 25 kg di PANDOMO K2 con 5 litri di acqua pulita o tinta con i concentrati di pigmenti PANDOMO CC in un secchio pulito per almeno 2 minuti, fino ad ottenere una malta omogenea e senza grumi. La malta finita può essere utilizzata per circa 20 minuti a temperature comprese tra +18°C e +20°C. Temperature inferiori prolungano questi tempi. Le temperature più basse allungano questi tempi e quelle più alte li accorciano. I sistemi di riscaldamento radiante devono essere spenti prima di applicare PANDOMO K2. PANDOMO K2 non può essere applicato a temperature inferiori a +10ºC. La malta viene versata in piccole quantità direttamente sul substrato e poi applicata in uno strato sottile con una piccola spatola liscia. La malta può anche essere applicata in un letto sottile usando un labbro di gomma. Successivamente, con una spatola da 40 cm si può lisciare e disegnare la superficie di PANDOMO K2. L'applicazione della malta viene effettuata indietreggiando verso l'uscita della stanza, utilizzando la spatola per eliminare segni, piccole bolle e altri difetti che possono essere stati lasciati. Per ottenere una superficie più piatta e uniforme, si può applicare un secondo strato di malta. Questa applicazione a due mani richiede un metodo di applicazione molto snello da parte dell'applicatore. La seconda mano dovrebbe essere applicata come descritto sopra dopo 30-60 minuti (la prima mano dovrebbe apparire ancora bagnata).

Nota:

La seconda mano di PANDOMO K2 non può essere applicata su uno strato di PANDOMO K2 completamente indurito. Durante l'applicazione di questa seconda mano si deve osservare una superficie omogenea, liscia e senza bolle. È molto importante che ci sia una buona illuminazione nella zona di lavoro. Se si lavora in 2 mani, per non lasciare segni o danneggiare la decorazione progettata, si consiglia di lavorare con scarpe con suola di gomma morbida e di non depositare secchi pesanti sulla superficie. 

Lucidatura:

Prima della sigillatura, la superficie asciutta deve essere accuratamente lucidata usando una levigatrice a triplo disco e una levigatrice manuale per lavorare i bordi (usare carta vetrata di grana 60).

levigatrice a triplo disco e una levigatrice manuale per il lavoro sui bordi (usare carta vetrata di grana 60). Condizioni di asciugatura sfavorevoli possono allungare il tempo di attesa prima della sigillatura. Usando un pad bianco sulla levigatrice a triplo disco (o a disco singolo), la polvere e le particelle sciolte vengono rimosse dalla superficie. I lavori di lucidatura possono essere eseguiti da 6 a 12 ore dopo l'applicazione della seconda mano di PANDOMO K2.

Sigillatura:

Pavimenti PANDOMO K2. Può essere sigillato solo con i prodotti del sistema PANDOMO, PANDOMO SL (PANDOMO oil) e PANDOMO DMC (dispersion sealer). (Vedere le schede tecniche). 

La sigillatura deve essere effettuata solo su superfici pulite, asciutte e prive di polvere.

Attenzione:

PANDOMO K2 non deve essere utilizzato all'aperto o in aree permanentemente bagnate.

Contiene cemento. Reagisce in modo alcalino, quindi sarà necessario proteggere la pelle e gli occhi. In caso di contatto, sciacquare con abbondante acqua. In caso di contatto con gli occhi, consultare un medico. 

Una volta impostato, è fisiologicamente ed ecologicamente innocuo.

GISCODE ZP1 = prodotto cementizio, a basso contenuto di cromato.

Dati tecnici:

(secondo gli standard di qualità Ardex):

Rapporto di miscelazione: circa 5,00 l di acqua: 25 kg di polvere, pari a circa 1 vol. di acqua: 3,25 vol. di polvere.

Densità apparente: circa 1,2 kg/l

Densità della malta fresca: circa 1,9 kg/l

Consumo: 

Temperatura minima di applicazione: circa 1,5 kg di polvere per m² e mm +10°C.

Lavorabilità (a 20°C): circa 20 minuti

Lavorabilità (a 20°C): circa 2 ore

Resistenza alla compressione:

dopo 1 giorno circa 16 N/mm².

dopo 7 giorni circa 23 N/mm².

dopo 28 giorni circa 32 N/mm².

Resistenza alla flessione:

dopo 1 giorno circa 4,0 N/mm² dopo 7 giorni circa 6,0 N/mm².

dopo 7 giorni circa 6,0 N/mm² dopo 7 giorni circa 6,0 N/mm².

dopo 28 giorni circa 10,0 N/mm².

Durezza Brinell

dopo 1 giorno circa 40,0 N/mm² dopo 1 giorno circa 40,0 N/mm².

dopo 7 giorni circa 55,0 N/mm² dopo 7 giorni circa 55,0 N/mm².

dopo 28 giorni circa 70,0 N/mm².

Scivolosità (classificazione secondo DIN 51131): R10

Adatto per mobili su ruote: Sì

Adatto per il riscaldamento a pavimento / riscaldamento elettrico: Sì / No

pH-range Dopo 1 giorno 11

Imballaggio: sacchi da 25 kg netti

Conservazione: circa 12 mesi in un luogo asciutto nella sua confezione originale chiusa.

Dettagli del prodotto

Famiglia
Pandomo
Applicazione
Interno
Componenti
Componente unico
Supporto
Pavimento
Color
Bianco
Formato
25 kg
Tempo di asciugatura
Veloce
Veloce - Effetto Ardurapid
Segnato CE
Certificato di qualità
ISO 9001 - LLoyds Register Quality Assurance Limited

Documenti Allegati

Recensioni (0)

Nessuna recensione

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Prodotto aggiunto ai preferiti
Prodotto aggiunto al confronto

AVVISO

A causa della festività locale del 16 luglio, gli ordini effettuati tra il 15/07 e il 18/07 saranno elaborati a partire da lunedì 19 luglio.

Ci scusiamo per l'inconveniente.