• Solo online
ARDEX DPM 1C

ARDEX DPM 1C - Primer di blocco dell'umidità per capillarità

Primer. Blocco dell'umidità per capillarità con successiva applicazione di malte autolivellanti Ardex. Barriera al vapore. Può essere applicato su substrati contenenti fino al 98% di umidità relativa. Si applica in una sola mano.

Formato confezione
142601
393,87 €
Tasse escluse

Descrizione

Descrizione:

ARDEX DPM 1C è una resina epossidica bicomponente, senza solventi, a bassa viscosità, applicabile in una sola mano. Viene fornito in contenitori da 12,5 kg: componente A (resina) circa 9,75 kg e componente B (indurente) circa 2,75 kg. Dopo l'indurimento, ARDEX DPM 1C crea una membrana ad alta resistenza con un'eccellente adesione ai substrati adatti, compresi i massetti e il calcestruzzo con un'elevata umidità residua. ARDEX DPM 1C ha un'eccellente resistenza all'acqua, al grasso, all'olio, alle soluzioni saline, alle soluzioni saline, ecc.

acqua, grasso, olio, soluzioni saline, acidi organici e minerali diluiti e altre soluzioni organiche. 

ARDEX DPM 1C è di colore grigio metallico.

Applicazione:

ARDEX DPM 1C è stato appositamente sviluppato per sopprimere l'umidità residua (fino al 98%) nei massetti di cemento e malta, fornendo una barriera al vapore su substrati in cui non è stato precedentemente applicato o è inefficace. ARDEX DPM permette il posizionamento di rivestimenti sensibili all'umidità, su substrati freschi.

Preparazione del substrato:

La superficie da rivestire deve essere resistente, solida e priva di polvere, sporcizia o altri elementi che possano separare gli elementi come vernici, resti di adesivi, gesso, calce... qualsiasi massetto o substrato esistente, non resistente all'umidità, deve anche essere rimosso. Gli agenti indurenti del calcestruzzo, gli additivi e gli indurenti di superficie, o i residui degli stessi, possono danneggiare la corretta aderenza, e devono essere eliminati mediante granigliatura, sabbiatura, sabbiatura o aria compressa calda... Se ci sono dubbi o non si conosce la compatibilità dei materiali, si raccomanda di

I test di adesione devono essere eseguiti prima di iniziare i lavori. Si prega di consultare il nostro dipartimento tecnico.

Giunti di movimento:

Eventuali giunti o crepe nel substrato soggetti a movimento, come i giunti strutturali, devono essere rispettati (non coprire con ARDEX DPM 1C). Questi giunti devono essere trattati con materiali flessibili e devono essere portati alla superficie della pavimentazione. 

Miscelazione:

I contenitori originali di resina e indurente sono pre-misurati con le quantità esatte. L'indurente (componente B) viene aggiunto alla resina (componente A) e agitato con un'asta a spirale a bassa velocità fino ad ottenere una consistenza e un colore uniformi. È molto importante che i componenti della resina siano accuratamente miscelati. ARDEX DPM 1C è pronto all'uso, con un tempo di lavorabilità di 20 minuti a 20°C. Alle alte temperature, il tempo di lavoro si riduce, ma si prolunga alle basse temperature. Si raccomanda che alle alte temperature,

ARDEX DPM 1C dovrebbe essere applicato immediatamente, poiché la reazione esotermica della resina e il calore generato all'interno del contenitore accorciano il tempo di applicazione. Applicare a temperature superiori a 10°C.

Applicazione:

Applicare uno strato uniforme di ARDEX DPM 1C con una spatola a V adatta. Mentre ARDEX DPM 1C è ancora fresco, i segni della spatola devono essere lisciati con un rullo a pelo corto, che deve essere pre-bagnato con lo stesso ARDEX DPM 1C. Lo spessore di applicazione non deve essere inferiore a 350 micron. (circa 600 g/m2). È importante che l'applicazione di ARDEX DPM 1C sia continua e senza porosità o cavità, altrimenti l'applicazione deve essere ripetuta. 

Massetti autolivellanti ARDEX per massetti leggeri. 

  1. Applicare uno strato uniforme di ARDEX DPM 1C, lasciare indurire per circa 6-8 ore a 20°C.
  2. Sopra ARDEX DPM 1C indurito, applicare ARDEX P82 Primer. Vedere la scheda tecnica. 
  3. Applicare il composto autolivellante Ardex selezionato nello spessore richiesto.

Massetto ad asciugatura rapida.

  1. Preparare il substrato in modo che sia una superficie pulita, solida e stabile.
  2. Applicare uno strato uniforme di ARDEX DPM 1C, lasciare indurire per circa 6 - 8 ore a 20°C.
  3. Applicare un secondo strato di ARDEX DPM 1C o ARDEX EP2000 e, quando è ancora fresco, sabbiare a saturazione con sabbia silicea e lasciare asciugare. Rimuovere l'eccesso di aggregato con l'aspirapolvere.
  4. Applicare ARDEX A35 (consultare la scheda tecnica) o i sistemi di malta autolivellante ARDEX.

Strumenti di pulizia:

Pulire tutti gli attrezzi con solventi prima che la resina si indurisca. Si raccomanda l'uso di ARDEX RTC.

Attenzione:

L'indurente contiene 4,4-isopropilidenedifenolo e ammine classificate come corrosive e resina epossidica contenente bisfenolo A/F-epicloridrina, può irritare occhi e pelle e può causare sensibilizzazione da contatto.

Sono considerati dannosi a contatto con la pelle o se ingeriti.

Le seguenti precauzioni devono essere osservate durante la miscelazione o l'applicazione: assicurare un'adeguata ventilazione ed evitare il contatto del materiale con occhi, narici, bocca o pelle.

Evitare il contatto con le mani, proteggendole con guanti e crema protettiva se necessario. 

In caso di contatto con gli occhi, sciacquare immediatamente con abbondante acqua e consultare un medico.

medico. In caso di contatto con la pelle, lavare immediatamente con acqua e sapone (non usare solventi). Evitare il contatto prolungato con la pelle, specialmente in caso di reazioni allergiche ai materiali epossidici. Indossare sempre guanti e protezione per gli occhi, se necessario.

Occuparsi dell'igiene personale dopo il lavoro, o nelle interruzioni del lavoro, lavandosi sempre le mani. 

Fate attenzione a non contaminare l'interno dei guanti quando li togliete.

In caso di incidente, consultare un medico.

Per ulteriori informazioni vedere la scheda di sicurezza.

Dati tecnici

  • Rapporto di miscelazione: Componente A : Componente B/3.45 : 1 (in peso).
  • Densità a 20°C: 1,54 Kg/litro.
  • Pot life (20°C): 20 min.
  • Applicazione della seconda mano: 6 - 8 ore.
  • Lavorabilità a 20°C: 6 - 8 ore a 20°C (se necessario).
  • Consumo: circa 600 gr/m2
  • Imballaggio: 12,5 kg (set).
  • Conservazione: 12 mesi in contenitori originali chiusi.



Dettagli del prodotto

Applicazione
Interno ed esterno
Componenti
Bicomponente
Composizione
Resina epossidica
Supporto
Parete, soffitto e pavimento
Color
Transparente

Documenti Allegati

Recensioni (0)

Nessuna recensione
Prodotto aggiunto ai preferiti
Prodotto aggiunto al confronto