ARDEX K80

ARDEX K80 - Malta autolivellante rapida, effetto cemento lucidato

Malta autolivellante, aspetto lucido del calcestruzzo. Appositamente progettato per l'uso in locali commerciali, magazzini e uffici. Rivestibile con vernici e pitture. Spessore da 3 a 10 mm. Interno. Effetto Ardurapid®. Conforme a EN 13813 CT C30 F7 A15. A2(fl) performance di fuoco. EC1 a bassissima emissione.

Formato confezione
142307
52,49 €
Tasse escluse

Quantità Sconto unità Salva
25 3% 39,37 €
45 5% 118,10 €

Descrizione

EC1    CT    Efecto Arduraid    Marcado CE

Campo di applicazione:

Malta autolivellante per il livellamento e la ristrutturazione di pavimenti in calcestruzzo, massetti in cemento e anidrite, rivestimenti in ceramica, non ceramica e altri.

Pasta livellante per la creazione di superfici continue di grande resistenza e magnifica durata.

Riparazione e livellamento di massetti prima della posa di pavimenti continui epossidici o multistrato.

Ideale per pavimenti di edifici industriali, magazzini, cortili coperti, garage, officine e applicabile in tutti i tipi di industrie, specialmente alimentari e ospedaliere, perché è privo di solventi.

Solo negli interni.

Caratteristiche:

Polvere a base di cementi e plastificanti speciali con buona capacità di dispersione e cariche speciali.

Mescolato con acqua, si ottiene una malta morbida, autolivellante e pompabile, che può essere lavorata in 1/2 ora e può essere calpestata in 3 ore.

La malta si asciuga e si indurisce per idratazione, senza ritiro, evitando la comparsa di crepe.

Preparazione della superficie:

Il supporto deve essere asciutto, pulito, compatto, privo di polvere e di agenti separatori. Per evitare la comparsa di bolle d'aria e migliorare l'aderenza nei supporti porosi, questi devono essere preparati con Ardex P51, primer diluito con acqua in proporzione 1:1.

Il substrato deve rimanere sempre asciutto. Su supporti densi o leggermente porosi, sarà trattato con ARDEX EP2000 sabbiato a saturazione.

Istruzioni per l'uso:

Versare acqua pulita in un recipiente pulito e aggiungere la polvere, mescolando vigorosamente con un agitatore, fino a ottenere una malta omogenea e fluida.

Il rapporto di miscelazione è di 4 3/4 - 5 1/4 l. per 25 kg.

La malta può essere lavorata per circa 1/2 ora a temperature tra i 18-20°C.

Le basse temperature prolungano e le alte temperature riducono il tempo di lavoro.

La malta si stende facilmente per mezzo di un pattino spargitore e si liscia con una spatola lisciante.

Spessori degli strati:

Su massetti in calcestruzzo, massetti in cemento e sottofondi lisci non porosi, sui quali è stato applicato un ponte adesivo a base di ARDEX EP2000 sabbiato, si può applicare uno strato di spessore fino a 50 mm di ARDEX K80 mescolato con sabbia.

Su substrati di anidrite (preparati secondo la scheda tecnica BEB) si può applicare uno strato continuo di ARDEX K80 fino a 10 mm di spessore.

Per spessori superiori a 10 mm fino a un massimo di 20 mm, ARDEX K80 deve essere prolungato con sabbia. Non lavorare ARDEX K80 a temperature superiori a 5°C. Lo strato superficiale deve essere protetto dall'essiccazione troppo rapida dovuta all'azione del sole e delle correnti d'aria.

Materiale di miscelazione

Rapporto di miscelazione

Lavaggio

Granulometria

Materiale

Sabbia

Sabbia

Sabbia

0-4 mm.

0-8 mm.

1 vol.

1 vol.

0,3 vol.

0,3 vol.

Piccole opere:

Versare da 10 a 10,5 l di acqua pulita in un contenitore da 50 l. Con l'aiuto di un miscelatore elettrico, mescolare 50 kg = 2 sacchi di ARDEX K80 fino ad ottenere una malta omogenea e senza grumi.

Grandi cantieri:

Le pompe elicoidali, cilindriche o continue in grado di pompare 20-40 l di malta al minuto sono adatte al pompaggio della malta.

Se si applica la malta allungata con sabbia, i tubi devono essere lubrificati con una miscela di 1 sacco di ARDEX K80 e 8 l di acqua. I fanghi di cemento non devono essere usati per lubrificare i tubi.

La macchina e i tubi devono essere lavati se non vengono utilizzati per più di 1/2 ora.

Lavorazione di rivestimenti industriali e commerciali:

La capacità portante del sottofondo, sia esso un massetto di cemento (ZE 30- ZE 50) o calcestruzzo (B 25 - B 35) deve essere portante.

Il substrato deve essere trattato mediante granigliatura o fresatura per rimuovere le impurità, gli agenti separatori, la disintegrazione della superficie e l'accumulo di leganti. Queste superfici preparate devono essere trattate con ARDEX P51 diluito 1:1 con acqua. In alcuni casi, può essere necessaria una mano di fondo con ARDEX EP2000 con semina a sabbia.

ARDEX K80 è portante, come assegnato nella parte 1 del corrispondente foglio di lavoro AGI A 12 "Pavimentazioni industriali", per massetti in cemento con classe di resistenza ZE 30-ZE 50 senza carico di trascinamento.

Finitura successiva:

Una volta che il massetto è già transitabile (3 ore), si può applicare una vernice acrilica, poliuretanica, epossidica o alla gomma clorurata (traffico).

Si possono anche applicare sopra sistemi multistrato lisci o ruvidi, così come autolivellanti epossidici.

Raccomandazioni:

ARDEX K80 non può essere utilizzato all'esterno e in aree costantemente bagnate.

Se si deve applicare più di una mano di ARDEX K80, il letto di malta asciutto deve essere trattato con

ARDEX P51 diluito 1:3 con acqua per evitare le bolle.

Attenzione:

Contiene cemento. Reagisce in modo alcalino. Proteggere la pelle e gli occhi.

In caso di contatto con gli occhi, sciacquare abbondantemente con acqua e consultare un medico.

Una volta asciutto, il prodotto è fisiologicamente ed ecologicamente innocuo.

GISCODE ZP 1 = contiene cemento, a basso contenuto di cromato. 

Dati tecnici

  • Rapporto di miscelazione: circa 4 3/4 - 5 1/4 litri di acqua per 25 kg di polvere, che corrisponde a circa 1 vol. di acqua : 3 3/4 vol. di polvere.
  • Densità: circa 1,27 kg/l.
  • Densità della malta quando è fresca: circa 2,0 kg/litro.
  • Resa: circa 1,65 kg di polvere per m2 e mm.
  • Tempo di apertura (20°C): Circa 25min.
  • Lavorabilità (20°C): Circa 30min.
  • Sigillatura protettiva con ADI COAT 4000: 
  • Dopo aver versato la malta
  • Fino a 10 mm: 1 giorno.
  • Fino a 30 mm: 3 giorni.
  • Fino a 50 mm: 7 giorni.
  • Resistenza alla compressione:
  • Dopo 1 giorno circa 14 N/mm².
  • Dopo 7 giorni circa 20 N/mm².
  • Dopo 28 giorni circa 32 N/mm².
  • Resistenza alla flessione:
  • Dopo 1 giorno circa 3,8 N/mm² Dopo 7 giorni circa 5,8 N/mm².
  • Dopo 7 giorni circa 5,8 N/mm² Dopo 7 giorni circa 5,8 N/mm².
  • Dopo 28 giorni circa 10 N/mm².
  • Durezza Brinell:
  • Dopo 1 giorno circa 60 N/mm² Dopo 7 giorni circa 65 N/mm².
  • Dopo 7 giorni circa 65 N/mm².
  • Dopo 28 giorni circa 90 N/mm².
  • Adatto per mobili su ruote: Sì
  • Imballaggio: sacchi da 25 kg.
  • Conservazione: circa 12 mesi in un luogo asciutto nella sua confezione originale chiusa.

Dettagli del prodotto

Famiglia
Morteros autonivelantes
Applicazione
Interno
Componenti
Componente unico
Supporto
Pavimento
Color
Grigio
Formato
25 kg
Normativo UNE
UNE 13813 CT
Tempo di asciugatura
Veloce - Effetto Ardurapid
GEV-EMICECODE
EC1
Segnato CE
Certificato di qualità
ISO 9001 - LLoyds Register Quality Assurance Limited

Documenti Allegati

Recensioni (0)

Nessuna recensione

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Prodotto aggiunto ai preferiti
Prodotto aggiunto al confronto